Sposata, con due figli ma senza scrupoli: la prof della vergogna si porta a letto l’alunno 13enne


 

Un’insegnante inglese di Manchester, Louise Aspinall dovrà difendersi da sette capi d’imputazione per aver fatto sesso con un suo studente di 13 anni. I fatti risalgono alla primavera del 2013, quando l’insegnante avrebbe iniziato a mostrare attenzioni verso lo studente, attenzioni poi sfociate in una relazione sessuale. Louise avrebbe dapprima raccontato al ragazzo di come la sua relazione con il marito fosse agli sgoccioli e poi, durante un incontro a casa sua, lo avrebbe portato in camera e lì, avrebbero fatto sesso la prima volta.

(continua dopo la foto)







 I due, avrebbero fatto l’amore in tre casi distinti e l’insegnante avrebbe pregato il ragazzo di non dire nulla per non finire nei guai. Le voci però, all’interno della scuola hanno iniziato a circolare fino a che la madre del ragazzo, venuta a conoscenza della vicenda lo ha costretto a denunciare l’insegnante aanche se ha sempre detto di non essere stato costretto in alcun modo. L’insegnante, dal canto suo, si sarebbe difesa negando tutto ma, ora dovrà riuscire a convincere i giudici del tribunale.

Potrebbe interessarti anche: Il party hot della mamma degenere: tutti nudi, poi fa sesso col ragazzo 16enne della figlia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it