Ricordate il “Ragazzo alieno?”. Dopo anni di interventi e modifiche al suo corpo, era diventato come un extraterrestre da film (horror). Ora, però, è cambiato e quello che sta facendo è pazzesco. Guardatelo oggi


 

Essere padroni del proprio corpo è un diritto sacrosanto, c’è chi decide di ricorrere alla chirurgia plastica per ottenere l’aspetto desiderato e sentirsi più a proprio agio, poi c’è Vinny Ooh, 22enne statunitense che ha subito ben 110 operazioni di chirurgia plastica con uno scopo fisso: quello di diventare un alieno. Il ragazzo ha pubblicato sui suoi profili social tutte le sue trasformazioni, creando una vero e proprio polverone. C’è infatti chi rimane incantato, ma soprattutto che pensa che sia un folle. Vinny delle critiche se ne infischia e va avanti per la sua strade, perché il suo percorso di trasformazione non si è affatto interrotto. Anzi il 24enne ha in programma un altro intervento che sta facendo rabbrividire l’opinione pubblica: la rimozione dei genitali, dei capezzoli e dell’ombelico. Lui stesso, alla stampa, ha spiegato le motivazioni che lo spingono a superare ogni limite e a voler realizzare a tutti i costi (anche economici, ovvio) il suo sogno. (Continua a leggere dopo la foto)



“Voglio essere un essere alieno senza sesso – ha detto Vinny – voglio che il mio io interiore si rifletta all’esterno”. Il suo scopo è quello di diventare un extraterrestre genderless, letteralmente senza genere. Né maschio, né femmina. Anzi, possibilmente neanche essere umano. Più precisamente, come dichiarato al Daily Mail: “Voglio essere un ibrido”. Per realizzare il suo scopo ha speso oltre 50mila dollari in operazioni di chirurgia plastica, fin da quando aveva 17 anni.

(Continua a leggere dopo le foto)



  

Happy Sunday children

Un post condiviso da Vinny Ohh (@vinnyohh) in data:

 

“Voglio essere senza sesso e senza genere” e così si è rivolto ai dottori. “E sono stato fortunato” ammette con felicità”. Da cinque anni, intervento dopo intervento, sta realizzando il suo obiettivo. E a chi gli chiede come farà senza genitali risponde: “Potrei vivere senza organi sessuali quindi perché dovrei avere un pene o una vagina”. Inoltre per assomigliare di più a un alieno, o a quello che l’immaginario e il cinema ci hanno insegnato, indossa grandi lenti a contatto annerite e artigli.

Ti potrebbe interessare anche:  “Cercava la bellezza, ha trovato la morte”. Doveva essere il regalo del marito per il suo compleanno. Un piccolo intervento per ‘migliorarsi’, ma lui non immaginava che quel dono le sarebbe stato fatale: “I medici hanno sbagliato tutto”. Cosa è successo