Che bastardo! Raccoglie 187 milioni per combattere il cancro ma il spende per tutt’altro…


 

Un patrimonio di 187 milioni di dollari speso in crociere, stipendi milionari e rette universitarie. Non ci sarebbe nulla di strano se non fosse, però, che quei soldi erano destinati alla lotta per il cancro. Per questo motivo James Reynolds e la sua famiglia sono stati accusati di truffa. Truffa organizzata da Reynolds attraverso 4 false associazioni di beneficenza, per un totale, come detto, di 187 milioni di dollari. A puntare il dito contro la famiglia e contro le associazioni di beneficenza è stata la Federal Trade Commission (Ftc), accusando di truffa il ‘Cancer Fund of America’, il ‘Cancer Support Services’, il ‘Children’s Cancer Fund of America’ e ‘The Breast Cancer Society’.

Potrebbe anche interessarti: “Sto per morire, aiutate la mia famiglia”. L’appello del blogger malato di cancro commuove l’America








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it