Il cane veglia per giorni il padrone morto. E poi… La storia che ha commosso il web


 

Questa è la storia triste di Penelope, una femmina di Pinscher nano di 10 anni che ha vegliato per giorni il padrone morto nel suo letto fino lasciarsi andare anche lei, probabilmente di fame. A fare la triste scoperta, sono stati i parenti dell’anziano, un 82enne di Imola, allertati da una vicina di casa che da giorni non vedeva più l’uomo e le fedele cagnetta. Quando i familiari sono entrati nell’appartamento per controllare hanno trovato i corpi dell’anziano e del cane vicini, stesi sul letto, a dimostrazione del fatto che neanche la morte riesce a spezzare l’incantesimo dell’amicizia. Stando ai primi accertamenti dei carabinieri, l’82enne sarebbe morto per cause naturali, e Penelope lo avrebbe vegliato per diversi giorni, senza mai allontanarsi, nemmeno per mangiare e per bere, fino a morire anche lei.

Potrebbe anche interessarti: 10 ragioni (scientifiche e non) per avere un cane come amico