“Vacca grassa, sei indecente. Guardati e vergognati”. A 14 anni pesa 100 chili e con il passare del tempo le cose peggiorano. Più soffre e più mangia pizza e merendine. Poi decide che è ora di farla finita. Quello che ha fatto è incredibile


 

Ci sono ragazze che tengono molto alla linea e all’aspetto fisico, alcune però devono combattere, anche per problemi di salute, per avere l’aspetto che desiderano. Tanya Rybakova è una ragazza russa e quando era piccola i medici pensavano che avesse la poliomelite. Poi, fortunatamente, esami ulteriori sono arrivati a una conclusione totalmente diversa: la bambina stava bene, era solo debole. I genitori erano sollevati anche se ancora scossi. Sapevano di dover avere particolare cura delle loro figlia, soprattutto per quanto riguardava il cibo. Volevano che crescesse forte. E così l’hanno sempre ipernutrita: “ Quando sono arrivata in età da scuola ero già in sovrappeso”, ricorda Tanya. All’età di 14 anni, Tanya pesava ormai più di 100 kg e molti ragazzini la prendevano in giro. “Cicciona, vacca, bomba. Mi sono sentita dire di tutto ogni giorno. Non solo alle mie spalle, ma anche in faccia”, ricorda la ragazza, pensando ai giorni della scuola. E così la ragazzina si deprimeva sempre di più: “Per alleviare il dolore di tutte quelle prese in giro mangiavo più dolci. Lo facevo per sentirmi al sicuro, ma era un circolo vizioso”. (Continua a leggere dopo la foto)








Tanya avrebbe voluto fuggire : “Non mi piacevo, non riuscivo neanche a guardarmi allo specchio”. Provava a perdere peso ma senza successo. Ogni dieta aveva solo effetti di breve periodo, finiva sempre per prendere chili. Aveva anche provato con l’esercizio fisico. “Quando pesi 90 chili riesce difficile anche correre”. Stava sempre peggio e sapeva di non poter continuare così. All’inizio dell’università ha così deciso di provare un nuovo metodo per tornare in forma: “Ho deciso di buttare giù il mio personale sistema alimentare. Avrei mangiato un certo quantitativo di proteine, carboidrati e grassi, a seconda delle attività svolte durante la giornata”.

(Continua a leggere dopo le foto)








 

 

??? ???????, ??? ?????? ??????? ????? ???????? ??????? ?????? ??? ??????? ???????, ? ?????????? ?? ?????? ????, ????? ? ???? ????????? ??????????????. ???? ?????? ??????????? ???????? ????, ??????, ??? ?? ?????? ?????? ???????, ????? ?? ????????. ???? ? ???? ???????? ??????, ??? ?? ?????? ??????? ???-?? ??????????? ??? ??????, ?????????? ????? ?????? ????????, ???? ?? ????????. ?? ? ?? ???? ????? ?????? ??????????, ?????????, ????? ??? ?? ?????? ??????! ??? ? ????????? ?? ????. ??????????? ?????, ? ?????????, ????? ??? ??? ???????? ??????, ??????? ? ????? ?????????????, ??????? ???? ??????????? ? ?????????? ????????, ? ???? ?????? ????? ????????? ????, ??? ???-???? ?????? ????????? ???????? ???? ????? ? ???? ????. ???? ????????, ??????? ?? ????? “??? ? ???????? ?? 55 ??” ?????

Una foto pubblicata da ???? ???????? (@tanya_rybakova) in data: 10 Dic 2013 alle ore 04:33 PST

 

In soli dieci mesi, è riuscita a perdere 25 kg. Ma era solo l’inizio. Chi un tempo l’aveva chiamata “vacca grassa” faceva fatica a riconoscerla: aveva fatto quello che tutti ritenevano fosse impossibile. Dopo quattro mesi di impegno e disciplina,  Tanya aveva perso 50 kg: aveva anche dovuto sottoporsi a un’operazione per rimuovere la pelle in eccesso. Con un’altezza di 1,60 m la ragazza pesa oggi 52 kg. Crede che risultati del genere si possano raggiungere e vuole incoraggiare anche altra gente: “Cambiare è possibile, non sono il solo esempio. Si può cambiare quindi il modo di vedere il mondo, si può tornare ad avere stima di se stessi e cambiare l’attitudine degli altri verso di noi. Non è semplice, ma ne vale la pena”. Tanya ha adesso 29 anni e ha più di 200.000 follower su Instagram, che si rivolgono a lei per avere suggerimenti sull’alimentazione”.

Ti potrebbe interessare anche: “Budellona, fai schifo”. Doveva essere il giorno più bello della sua vita: aveva indossato un abito da sera per andare al ballo della scuola ma, quando la vedono vestita elegante, tutti la prendono in giro con cattiveria e lei cade in depressione

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it