Ciambella farcita con sorpresa choc (davvero schifosa…)


 

Ciambella con sorpresa. Una donna australiana, mentre addentava una gustosa ciambella, ha scoperto che nella farcitura c’era un mozzicone di sigaretta. Eppure l’aveva acquistato da Krispy Kreme, una catena piuttosto grande e nota in Australia, motivo per cui viene considerata sicura e controllata. A riportare la notizia è Metro. Stando a quanto si è appreso, durante la lavorazione del prodotto, i dipendenti stavano fumando e per sbaglio il mozzicone è finito nell’impasto usato poi per la produzione. ”Sono inorridita da quanto accaduto .- ha raccontato la donna – quel mozzicone potrebbe aver contaminato molte ciambelle e messo a rischio la mia salute, del bimbo che aspetto e di molte altre persone”. La Krispy Kreme, dopo la denuncia sporta dalla donna, le ha risposto assicurandole che prenderanno provvedimenti e che la sicurezza alimentare, la salute e il benessere di tutti i clienti rimangono la loro priorità.

Potrebbe anche interessarti: Insalata marcia nel panino? I turisti si lamentano: presi a pugni e calci







 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it