Choc in tribunale. Era al banco degli imputati, aspettando la sentenza che lo avrebbe condannato. Improvvisamente compie un gesto da brividi, che nessuno si sarebbe mai aspettato.


 

É successo proprio ieri mattina durante una sentenza in tribunale, un gesto assurdo che nessuno si sarebbe mai aspettato. Lukasz Robert Pawlowski si trovava in tribunale perché era stato dichiarato colpevole di aggressione sessuale a Dicembre e stava aspettando la sentenza della corte. Gli era stato già vietato di entrare nel negozio in cui aveva aggredito la dipendente che vi lavorava, a ottobre. La corte aveva precedentemente ascoltato la versione della donna aggredita, che aveva indicato Pawlowski come l’uomo che era entrato in negozio e aveva tentato di baciarla mentre lei lavorava, il 30 ottobre 2016. Dopo che lei aveva declinato le sue avance, lui le aveva afferrato i polsi e l’aveva baciata sulla guancia, poi era uscito dal negozio. In seguito era rientrato e mentre la ragazza stava trasportando delle lattine di birra all’interno del negozio, lui l’aveva afferrata da dietro. L’accaduto era stato ripreso dalle telecamere del locale e lui era stato arrestato due giorni dopo. Pawlowski aveva poi dichiarato alla polizia che lui l’aveva baciata, ma che era stata una questione di ‘segnali’ fraintesi e che lui pensava che la ragazza fosse d’accordo. Lo scorso mercoledì mattina Pawlowski era in piedi davanti al banco degli imputati alla Corte Magistrale di Haverfordwest, aspettando la sentenza che lo accusava di aggressione sessuale, quando è successo il peggio. (Continua a leggere dopo la foto) 






L’uomo, di Pembroke Dock, si è tagliato la gola mentre si trovava al banco degli imputati. Il 33enne è stato trasportato d’urgenza da un elicottero del 911 all’ospedale di Swansea, dove è ancora ricoverato. Un giornalista del Western Telegraph presente in tribunale al momento dell’incidente ha parlato del fatto: “Lui è arrivato davanti al banco degli imputati, poco dopo ha chiesto di andare in bagno. Quando è uscito ed è tornato al banco, ha borbottato qualcosa e poi si è ‘selvaggiamente’ tagliato la gola. Poi è crollato in terra. L’aula è stata immediatamente sgomberata e il primo soccorso è stato dato dai paramedici che sono accorsi immediatamente.

(Continua a leggere dopo le foto) 








 

Subito dopo è stato trasportato con l’elicottero all’ospedale, che si trovava a 55 miglia di distanza.” Il giornalista non ha visto che tipo di arma ha usato l’imputato e ha aggiunto: “Non sono sicuro che lui abbia perso conoscenza, ma aveva perso sicuramente tantissimo sangue.” Stephen Crabb, membro del parlamento per Preseli Pembrokeshire, ha commentato così l’inquietante incidente: “Nessuno dovrebbe poter essere nella posizione di aggredire se stesso o altri in un’aula di tribunale”. L’estensione delle lesioni è sconosciuta al momento. Il tribunale è stato chiuso in modo che le indagini possano proseguire. La polizia per ora non ha niente da dichiarare riguardo l’incidente. 

Leggi anche:  ‘’Se mi tradisce gli taglio la gola nel sonno”. Non ci va leggera e alla domanda su un possibile tradimento del marito risponde così: loro, coppia super vip, sono sposati dal 2008 e la loro relazione (all’epoca clandestina) aveva scatenato il gossip

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it