Le uccise la figlia, oggi lo abbraccia e lo perdona. Il motivo vi commuoverà…


Ady Guzman-DeJesus ha accettato il patteggiamento con Jordyn Howe, un ragazzo di 16 anni che tre anni fa uccise sua figlia di 13 anni. Così la donna, perdonandolo, ha voluto evitare di far crescere un adolescente in prigione a causa di un tragico errore. Lo ha salutato e abbracciato.

I due compagni di scuola si trovavano sullo stesso scuolabus. Howe aveva portato una pistola sottratta alla madre e al compagno per mostrarla agli amici. Il ragazzo sapeva che la pistola era carica, ma il colpo partì accidentalmente e colpì Lourdes al collo, uccidendola.