Non si lava i capelli da 6 anni: “Vi spiego perché dovreste fare tutti come me…”


 

Lei è Sarah Theeboom, una blogger americana che ha fatto una scelta di vita un po’ particolare: da 6 anni non si lava i capelli con lo shampoo. I movimenti “No Poo” e “Low Poo“, ovvero azzeramento e riduzione al minimo dell’utilizzo di prodotti commerciali per la detersione personale, sono ormai molto in voga, anche tra le star di Hollywood (hanno aderito anche Gwyneth Paltrow e Brad Pitt). Abbandonare lo shampoo aiuterebbe ad avere capelli più belli ed eviterebbe gli effetti collaterali dei prodotti chimici sulla pelle. Alcuni prodotti contengono Laurilsolfato di sodio e il sodium laureth sulfate, tensioattivi aggressivi che rimuovono lo sporco danneggiando il follicolo.

(continua dopo la foto)



La ragazza ha deciso di imitare un suo amico dalla folta chioma, merito – secondo lo stesso – dell’utilizzo esclusivo di acqua corrente. “I primi 15 giorni sono stati davvero duri da affrontare, ma dopo è avvenuta quella che lei ha definito una vera magia. I capelli – ha raccontato Sarah – hanno iniziato a perdere progressivamente il loro aspetto oleoso, ritornando ad una condizione migliore rispetto a quando usavo lo shampoo. Ho iniziato a vedere i miei capelli puliti e naturali, erano setosi e non più crespi”. La blogger sostiene di ricevere i complimenti di quanti notano che il suo cuoio capelluto sia perfettamente sano.

Ti potrebbe interessare anche: Avere i capelli puliti senza lavarli: ecco il trucco che funziona davvero per una chioma splendente