Il saluto straziante dei genitori al figlio nato morto: la foto dei suoi piedini commuove il web


 

In questi ultimi giorni sul web una foto straziante è diventata virale: i piedini del piccolo nato prematuro accarezzati dalla mani di mamma e papà. Dolorosa ma dolcissima, che i due genitori – Tracy e Phil Stephenson, una giovane coppia inglese – hanno voluto mostrare. Ritrae il loro piccolo “nato addormentato”. Per cinque anni hanno provato ad avere un bambino e al secondo tentativo con la fecondazione in vitro Tracy era rimasta incinta.

(continua dopo la foto)







Ma non potevano immaginare che poche settimane dopo quel sogno di diventare genitori si sarebbe infranto: “Tutto sembrava andare bene fino a quando è arrivata la scansione di 20 settimane: c’erano dei problemi con la crescita e così sono state fatte altre indagini”, spiega Tracy al Mirror. Il piccolo pesava appena 223 grammi e non riusciva ad assorbire le sostanze nutritive per la crescita attraverso il sangue della madre. “Quando lo abbiamo scoperto ci hanno detto che potevamo interrompere la gravidanza, ma abbiamo rifiutato perché volevamo dargli la possibilità di combattere”, ha aggiunto la mamma.

I medici ci hanno provato ma nonostante le cure il piccolo è arrivato a pesare solo 500 grammi: “Ci siamo preparati al fatto che potesse avere problemi di sviluppo, eventuali disabilità. Ogni settimana ci ha dato più speranza. Fino alla 27ma settimana, quando il suo cuore si è fermato ed era ancora nel mio grembo”. E alla fine Tracy ha partorito il piccolo corpicino: “Quando lo abbiamo visto per la prima volta abbiamo pensato che quelli sarebbero stati gli unici momenti insieme, quindi volevamo immortalarli”.

“Ho perso un dentino, ti amo…” La lettera del bimbo fa impazzire il web

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it