Malato terminale di cancro organizza il suo funerale, poi il miracolo. Ed ecco com’è finita


 

Cambio di programma: il funerale diventa un matrimonio. Dalla disperazione alla gioia. Storia a lieto fine quella di Sean McCabe, 30enne padre di tre figli, che malato di cancro pensa di dover morire entro due mesi. Invece, il tumore regredisce e Sean, che stava organizzando il suo addio, disdice tutto e prenota la chiesa per sposare la sua compagna. È accaduto a Tonyrefail, in Galles.

Come riporta il Mirror, Sean ha quattro linfomi di Hodgkin e i medici non gli danno speranze. E allora lui, come ultimo gesto d’amore verso la compagna Lisa e i figli, si fa carico in anticipo di organizzare tutto per il suo funerale, così loro non avrebbero avuto quel peso. E Sean scrive persino delle commoventi lettere d’addio per i familiari. Finché accade il miracolo: i quattro linfomi regrediscono. Incredulo e felice, Sean disdice il funerale e organizza il matrimonio con Lisa: “È stato un giro sulle montagne russe. Ma sono felicissima di sposarlo”, commenta lei.

Ti potrebbe interessare anche: “Sto per morire, aiutate la mia famiglia”. L’appello del blogger malato di cancro commuove l’America