Matrimonio combinato, vede la sposa e tenta il suicidio. Scoprite perché…


 

Ha tentato il suicidio dopo aver visto la sua promessa sposa. È accaduto Cina, e il protagonista della particolare storia è un Kang Hu, un 33enne residente nella città di Shiyan. Il motivo? È presto detto. Na Sung, 30 anni, prossima alle nozze combinate con l’uomo, ‘’è troppo brutta’’. Essendo un matrimonio architettato dai genitori, i ragazzi si sono incontrati per la prima volta pochi minuti prima del matrimonio. Ma quando il 33enne è salito sull’altare ha girato i tacchi ed è fuggito, non prima di dire alla sua, ormai ex futura moglie, ‘’sei troppo brutta’’. Lo choc è talmente forte che Kang si ha tentato il suicidio gettandosi in un fiume. Fortunatamente i soccorsi sono arrivati in pochi minuti e Kang è stato postato in salvo. “Mi dispiace per quello che è successo – ha detto Kang -. Ma quando l’ho vista ho pensato che potesse essere un danno per la mia immagine. E visto che avevano organizzato tutto i miei genitori, ho creduto che l’unica soluzione fosse il suicidio”.



Potrebbe anche interessarti:

Matrimonio tra le meraviglie del mare, dire di “sì” tra squali e delfini