La vera storia della mancia da 36 dollari che vi farà commuovere (e venire la pelle d’oca)


Questa è una di quelle storie agrodolci, che partono con una tragedia ma che alla fine si trasformano in un bell’episodio degno di essere raccontato. Claire Hudson è una ragazza di 25 anni che lavora come cameriera al ristorante Mac’s Grub Shak di Spring Hill, in Florida. La giovane ha raccontato un episodio decisamente commovente che le è capitato pochi giorni fa. Un cliente ha infatti lasciato ben 36 dollari di mancia dopo averne spesi 30, e la cosa aveva decisamente sorpreso Claire.

(continua dopo la foto)







Una volta giunta al tavolo dove fino a poco prima sedeva l’uomo, ha trovato un biglietto. “Oggi è il compleanno di mio fratello, avrebbe compiuto 36 anni. Ogni anno vado a mangiare il suo piatto preferito (un hot-dog) e lascio una mancia pari alla sua età. Buon compleanno Wes“, si legge nel messaggio. “Quando l’ho letto sono scoppiata a piangere e mi sono dovuta ricomporre prima di tornare a servire ai tavoli” – racconta Claire – “vorremmo metterci in contatto con il misterioso cliente e chiedergli quali fossero gli ingredienti preferiti dal fratello, in modo da poter inserire nel menu un panino con il nome Wes”.

Ti potrebbe anche interessare: “Basta bollette, mio marito è morto” La vedova porta le ceneri alla compagnia telefonica

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it