La frase choc dell’assessore: “Islamici morite tutti, bambini compresi”


“Voglio che questo post sia chiaro: non accetto richieste di amicizia da parte di musulmani. Per quanto mi riguarda, e vista l’emergenza di questi anni circa il vostro “popolo”, potete morire ammazzati tutti. Compresi i bambini. Siete feccia che prolifera in nome di un dio che ignorate essere come quello degli altri esseri umani. Venite a farci la guerra a casa? Spero solo che il mondo vi elimini come Hitler, per errore, ha sterminato i poveri Ebrei. Voi avreste dovuto subire l’olocausto. E gradirei anche che nessuno commentasse”. Questo messaggio sulla sua pagina Facebook, postato nelle ore degli attacchi a Parigi, è costato il posto a Giovanna Tedde, (ex) assessore alla Cultura per rifondazione Comunista del comune di Bonorva, in provincia di Sassari.