Fedez inaugura l’anno dando consigli alla malavita: “Cara mafia, sei fuori moda”


“Cara Mafia – scrive Fedez – io capisco che le stai davvero tentando tutte per attirare l’attenzione dell’italico popolo troppo preso dal contare la percentuale di batteria dello smartphone o il numero di immigrati in strada, ma mettersi a gestire cooperative umanitarie per interposta persona facendo perno su un’organizzazione criminale pilotata da un ex terrorista di estrema destra non ti sembra un po’ naif e borghesuccia come strategia?” . Così il rapper, noto anche per essere stato giudice nell’ultima e fortunata edizione di X-Factor, si mette a dare consigli alla mafia. La rimprovera di non essere al passo con i tempi, di essere poco aggiornata e fuori moda.  “Da nativo digitale mi sento di darti qualche consiglio per ritrovare un po’ di freschezza – scrive il rapper, che continua – te le butto lì: Affiliati fashion blogger che postano foto di scarpe di cemento con il tacco. Felpe brandizzate con i nomi delle cosche e dei clan. Selfie nudi coperti soltanto da una coppola verde da rendere virali grazie alle prime pagine dei rotocalchi. Video tutorial sullo smaltimento delle scorie nucleari”. Si tratta di uno sfogo ironico un po’ azzardato, conclude infatti:” Cara Mafia, anche se suona un po’ retorico io non ti conosco, ma è con un pizzico d’orgoglio che cerco di non scordarmi mai chi sei. #MafiaBuonNatale.” 








 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it