Selfie-mania, ci mancavano quelli durante l’assalto terroristico…


C’è un limite a tutto, o forse no. No se il tuo smartphone ti permette di immortalarti nel luogo della tragedia. Da Sidney arrivano immagini che fanno discutere perché rientrano nel dibattito sull’apparire a ogni costo. Numerose persone hanno raggiunto la cioccolateria in cui è in corso il sequestro di diverse persone, forse con finalità di terrorismo di matrice islamica, a giudicare dalla bandiera nera apposta dal sequestratore sulla vetrina. Uomini e donne di ogni età scattano selfie che inviano via social network e raggiungono diversi paesi nel mondo. Suscitando poleiche.

Ma che ti selfie?! Un video per “disintossicarsi”

Rischiare la vita per un selfie, è lo skywalking

Quei selfie prima di morire, la macabra galleria sul web











 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it