L’ultima follia di Depardieu: “Ho ucciso e mangiato due leoni”


Gerard Depardieu torrna a far parlare di sé: in una confessione al settimanale del quotidiano britannico ‘Independent’ l’attore francese ha confessato di aver ucciso e poi mangiato due leoni in Africa, anche se ha precisato di avere abbattuto i due felini per “legittima difesa”. Depardieu ha raccontato di “non avere avuto scelta” e di aver dovuto sparare ai leoni quando la sua auto si è bloccata durante un safari. “Siamo andati in panne lungo una pista nella savana nel Burkina Faso. I due leoni si sono piazzati davanti a noi e non volevano muoversi. Son passate ore e non potevamo uscire dalla macchina. L’autista africano era terrorizzato”, ha raccontato. “A questo punto non avevamo scelta: abbiamo dovuto abbatterli”. Ma l’epilogo della brutta avventura ha insospettito l’intervistatore che ha chiesto: “Ma poi se li è mangiati?”, e l’attore, noto per il suo avventuroso spirito culinario, ha risposto: “Sì”.

Depardieu: “Bevo tredici bottiglie al giorno. Alcolista? No!”