“Lapo? Gli piace prenderlo nel c***. Che male c’è? I trans piacciono anche a me”. Le parole (decisamente sopra le righe) del super vip che ha voluto dire la sua sull’ultimo scandalo che ha coinvolto il rampollo della famiglia Agnelli


 

Continua a far discutere quanto successo a Lapo Elkann, finito in manette dopo essersi reso protagonista di una notte brava a New York insieme a un transessuale al culmine della quale, per restituire i soldi della droga che gli erano stati anticipati, avrebbe inscenato un goffo rapimento a suo danno con tanto di richiesta di riscatto (10mila euro) alla famiglia Agnelli. Una vicenda che ha suscitato polemiche a non finire e che continua a far discutere, con le varie ricostruzioni ad alternarsi una dopo l’altra senza riuscire a chiarire ancora con esattezza come si siano svolti i fatti. Come sempre, anche tanti vip italiani hanno voluto buttarsi nell’arena virtuale, commentando l’accaduto a modo loro. Dopo la bagarre sui social tra Nina Moric e Simone Coccia Colaiuti (famoso per la relazione con la senatrice Pezzopane), è la volta di una sempre sobrissimo Vittorio Sgarbi, che è intervenuto nel corso del programma radiofonico La Zanzara su Radio 24 per parlare a sua volta dello scandalo. (Continua a leggere dopo la foto)








“Lapo? Mi sembra nella norma – ha detto Sgarbi – non fa nulla di strano. Lo prende nel c*** e gli piace. Qui il reato è la simulazione, che non esiste. Aveva un uccello dietro il c*** e per liberarsi chiede l’aiuto della famiglia. Tutto qui. La sua natura è questa, che c’è di male? Sono tanti a prenderlo nel c*** e a farsi la cocaina. Sarebbe strano se beccassero Giovanardi andare a trans, cosa non improbabile”. (Continua a leggere dopo la foto)




 


“I soldi che usa Lapo – conclude il critico d’arte – sono quelli del trans. Questo nerboruto gli chiede i denari e lui chiama i parenti per i soldi. Dov’è la simulazione? Come si fa a parlare di riscatto quando sono in ballo 10mila dollari? Assurdo. Io attratto dai trans? Sì, ma tengo al mio c***, sono arcaico. Sono stato con Eva Robins, ma ero attivo. L’ho presa da dietro. Sono attratto dal mistero della bisessualità, dal terzo sesso”.

“Qualcosa non torna, non è questa la verità…”. Lapo Elkann arrestato, “ecco tutti gli elementi che non quadrano”. E l’ennesimo caso che vede coinvolto il rampollo rischia di diventare un giallo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it