Notte dei musei, apre anche il Colosseo


«Cgil, Cisl e Uil hanno trovato l’accordo, grazie allo sforzo dei lavoratori, con la soprintendente Barbera per l’apertura del Colosseo nella Notte dei Musei» Lo annuncia il segretario della Fp Cgil Roma e Lazio Natale Di Cola. «Il Colosseo aprirà con un numero visitatori limitato». Nella trattativa convocata giovedì mattina per la apertura del Colosseo nella Notte europea dei Musei è stato raggiunto un accordo che prevede l’apertura del monumento con un percorso definito; un numero di visitatori contingentato e precedentemente prenotato. «E’ previsto un percorso modulato e illuminato con un ingresso massimo di 3.000 persone- spiega Franco Taschini di Uilpa Bac i- con prenotazione presso il call center del Colosseo e con un numero di almeno 15 unita’ dei lavoratori. Riteniamo che era un accordo da poter sottoscrivere preso atto anche dell’impegno da parte del Gabinetto del ministro di affrontare le reali problematiche del personale che affliggono l’area centrale della Soprintendenza archeologica di Roma». A partire dalle 20, per ogni mezz’ora, entreranno 500 visitatori che devono prenotarsi al numero 06.39967700. L’ingresso sarà consentito solo all’ora precisa di prenotazione.