Anna Tatangelo: ”Ho sbagliato a fare quelle foto così hot, tante persone hanno reagito male”. Le scuse arrivano dopo un servizio de Le Iene. Ma ormai è troppo tardi…


 

Dopo la bufera Anna Tatangelo chiede scusa e lo fa ai microfoni delle Iene. Dopo le fotografie per la Campagna Nastro Rosa 2015 di prevenzione del tumore al seno promossa dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) la cantante si è così espressa. ”A me dispiace perchè sono persone che hanno sofferto e se si sono sentite offese da una parte chiedo scusa, però la mia volontà in buona fede era quella di arrivare ai giovani”.

(Continua a leggere dopo la foto)



”Credo che la motivazione per la quale sono stata scelta è perchè riesco ad arrivare ad un pubblico giovanile. Il mio messaggio è: ‘quando siete giovani fate comunque prevenzione”, ha aggiunto Anna Tatangelo all’inviato del programma che andrà in onda domani in prima serata si Italia 1.

Ti potrebbe anche interessare Anna Tatangelo, polemiche per la foto senza veli della campagna contro il tumore: ecco lo scatto ”incriminato” che ha fatto infuriare