Aurora Ramazzotti a X Factor, cuore di papà. Eros contro tutti, ecco cosa dice per difendere la figlia. Ma non gli credono


 

Eros Ramazzotti in campo a gamba tesa per difendere Aurora dalle critiche. A soli diciotto anni, la rampolla di casa Ramazzotti a settembre condurrà il daily di X Factor 9 su Sky. Tantissime le critiche da tutti i lati, molti accusano infatti la ragazza di essere “raccomandata”. Scende però oggi in campo papà Eros (per ora mamma Michelle Hunziker tace, ma il messaggio dell’ex marito è anche a nome suo) a difendere la sua bambina dalle malelingue.

 

(Continua dopo la foto)






In un intervento sul social network fotografico Instagram, il cantante si prende gioco dei critici con la foto di una scimmia che ride e scrive: “Noi – genitori di Aurora – ci siamo fatti il mazzo per arrivare dove siamo e non abbiamo rubato nulla a nessuno. Eravamo umili e umili resteremo e non sarà un applauso in più a cambiare la nostra visione della vita”. Tutto il sostegno alla giovane Aurora, che secondo Eros “ha più possibilità e che verosimilmente ve le dimostrerà alla grande, sbugiardandovi alla prima occasione”.

(Continua dopo la foto)






La critica del cantante si allarga poi in generale al “sistema Italia”, sottolineando che se fosse, non sarebbe certo sua figlia a essere la “raccomandata”. “Aurora è stata presa da professionisti che ogni giorno selezionano migliaia di persone non certamente TUTTE con anni di gavetta alle spalle o con diplomi vari. Dobbiamo metterci in testa che la vita oggi va cosi”.

Ti potrebbe interessare anche: X-Factor annuncia il suo arrivo alla conduzione e scoppia la rivolta. Aurora Ramazzotti demolita dal web…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it