Jennifer Lopez ”indecente” perché troppo sexy. All’ultimo show si è presentata così…


 

Jennifer Lopez in formissima al festival Mawazine di Rabat in Marocco. La sua carica di sensualità ha, però, contrariato il Partito della Giustizia e dello Sviluppo (partito di stampo islamista), al governo nel paese africano, tanto che il ministro delle Comunicazioni Mustafa Al Jalfi ha descritto come ”inaccettabile” la sua trasmissione sulla televisione pubblica. L’esponente dell’esecutivo del Marocco ha bollato sul suo account Twitter come “riprovevole e inaccettabile, oltre che contro la legge” che il suo spettacolo sia stato trasmesso sulla televisione pubblica 2M.

(Continua a leggere dopo la foto)







Critiche alla cantante americana sono piovute dal deputato del Pjd Abdessamad Al Idrissi che si è scagliato contro il festival (che ha portato nel Paese star del calibro di Shakira, Rihanna, Ricky Martin e Justin Timberlake). Sul social network Facebook Al Idrissi ha scritto: ”Non possiamo rimanere in silenzio di fronte a questa vergogna, un assalto ai valori del popolo e della nazione”.

Ti potrebbe anche interessare  Jennifer Lopez : “Voglio essere desiderata anche a 45 anni…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it