“Una volta l’ho fatto in cucina, di nascosto. Il sesso mi piace in ogni forma, ma…”. La confessione a sorpresa del vip che, in barba alla timidezza, parla a ruota libera della sua vita senza nascondere dettagli molto piccanti


 

Un’intervista a tutto tondo, in cui non ha mancato di concedersi qualche uscita un po’ sopra le righe e non si è nascosto di fronte a domande che hanno spaziato su tutti gli aspetti della sua vita, compresa quella più privata. A parlare è il famosissimo chef Gianfranco Vissani, che si è raccontato ai microfoni della trasmissione La Zanzara in onda sull’emittente Radio 24. Una conversazione fiume partita dalla politica e dalla situazione interna al Partito Democratico: “Alle primarie del Pd voterò per Andrea Orlando. Penso che in politica ci vogliano persone sagge. Per questo lo voto”. Poi eccolo parlare parlare del programma Cucine da Incubo, che ha reso famoso al pubblico italiano il collega Antonino Cannavacciuolo non risparmiando qualche critica: “Cucine da Incubo? Dopo tre giorni torna tutto normale, sembra un film. Non è vero. Non riesci a rimetterle in piedi. Non è possibile. Se un locale fa schifo fa schifo, chi può salvare il Titanic? Non ci credo”. (Continua a leggere dopo la foto)







 

Vissani ha poi parlato del cibo: “Ho mangiato di tutto. Il cane, le larve, le cavallette, gli scorpioni, l’istrice. Il cane pure, eravamo in Cina e te lo danno come loro specialità. Chi lo vuole, lo mangia. È una loro tradizione. I vegani? Non ti fanno parlare. Sono violenti, uno ha detto che il veganesimo c’era prima di Cristo. Sono un milione e ottocentomila persone. Io li mando affanculo”. (Continua a leggere dopo la foto)




 


 

Infine un capitolo sul sesso: “Con un uomo? No, mai avuto queste debolezze. Se un uomo ci prova con me gli dico che non mi piace la carne di porco. E non ho mai fatto cose a tre, a quattro. Mai un’orgia. Sempre cose in due, si lavora meglio. Nel sesso mi piace tutto soprattutto una cosa umbra che si chiama ciabottino, una cosa vertiginosa che tutti vorrebbero fare. Cos’è? Portatemi una ragazza e vi faccio vedere. Il cunnilingus? Bellissimo. E ho fatto sesso anche in cucina sulle balle del grano”.

“Sono come una setta. Io li ammazzerei tutto”. Un Gianfranco Vissani così non lo avevano davvero mai visto prima. Il celebre chef italiano, davanti alle telecamere, non le manda certo a dire

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it