“Finalmente ciucciare pis***”. Maria Elena Boschi pubblica una frase su Facebook ma, poco dopo, ecco arrivare queste terribili (e volgarissime) parole contro di lei. Gli utenti subito scatenati, la polemica che si fa feroce


Che la politica italiana abbia abbandonato da tempo le buone maniere per trasformarsi in un carrozzone trash e decisamente poco adatto ai minori non è una novità, considerando gli illustri precedenti di onorevoli che negli anni si sono abbandonati a sparate da bar. A far discutere il web stavolta è però un post decisamente volgare e di sicuro molto sessista che ha per oggetto Maria Elena Boschi, che ha rotto il silenzio che durava dalla sconfitta al referendum con conseguenti dimissioni dell’ex premier Matteo Renzi. L’attuale sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Gentiloni ha infatti scritto su Facebook: “Oggi il Consiglio dei ministri ha approvato gli ultimi decreti legislativi sulle unioni civili. Sembrava un traguardo irraggiungibile. Invece passo dopo passo l’Italia ce l’ha fatta. Quello che era un sogno adesso è realtà”. E il post della Boschi è stato condiviso da Lorenzo Gasperini, consigliere regionale leghista della Toscana. (Continua a leggere dopo la foto)






Fin qui niente di strano, potreste pensare voi. E Gasperini non si è limitato a questo, ma ha deciso di aggiungere una frase scritta di suo pugno che ha scatenato subito un vero e proprio putiferio: “Finalmente ciucciare piselli guadagnandone un riconoscimento istituzionale non sarà più un privilegio di Ministri e Sottosegretari”. Immediata la reazione sdegnata del web, che ha inondato di insulti il leghista. (Continua a leggere dopo la foto)






 



{loadposition intent}

Accorgendosi di aver esagerato, Gasperini ha poi tentato di battere in ritirata, cancellando il post e fingendo che non fosse mai esistito. In epoca social, però, mosse del genere non portano mai a nulla di buono, visto che immancabilmente salta fuori qualche screenshot a sottolineare quanto accaduto. E le polemiche continuano a infuriare, con tanti a chiedere la testa del consigliere.

“Ahi ahi, ecco che è successo la notte dello spoglio”. Maria Elena Boschi e Agnese Landini, moglie di Matteo Renzi: proprio dopo i risultati del referendum arriva l’indiscrezione (particolare)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it