Ahi ahi ahi, Maria, quella brutta gaffe ad Amici… E il web si ribella alla conduttrice


 

Imbarazzo e tensione nella puntata di Amici registrata il martedì 17 marzo. Lì, si sa, ci sono ragazzi ed è facile che qualcuno si abbandoni a un volgo, diciamo così, un po’ da strada. Ai vaff…e str… ci si fa l’abitudine, in ogni contesto. Ma martedì le cose sono andate diversamente. In studio Virginia e Crisitan, entrambi ballerini e con una relazione sentimentale alle spalle, litigano. Discutono. E nella sfuriata Cristian si rivolge alla ragazza gridandole: “Mongoloide”. Normalmente – e i casi sono stati parecchi – la regia impone il “beep”, come doveroso anche perché la trasmissione è seguita da molti giovani e famiglie. Ma in questo caso non c’è stato. E su Maria De Filippi è quasi bufera visto che quella parola, usata con l’accezione di un insulto, è una offesa gratuita a tutte le persone che soffrono della sindrome di Down. Niente censura, insomma, anche se la puntata non era certo in diretta. Una dimenticanza che, va da sè, ha scatenato un aspra polemica sui social network, che hanno impallinato Amici e la De Filippi.

Maria De Filippi si confessa: “Mia madre mi ha sempre detto che sono una deficiente”. Ecco come mi trattava…

Uomini e Donne, se ne va un altro storico protagonista. Ecco il futuro del trono over







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it