A villa d’Este la nuova moda tra ‘500 e ‘600


Dall’8 maggio al 19 ottobre 2014 Villa d’Este a Tivoli ospiterà La nuova moda tra ’500 e ‘600. La mostra, che vede esposti una ventina di dipinti ed altrettanti abiti, oltre ad una ricca selezione di stoffe e tessuti cinquecenteschi e seicenteschi, vuole raccontare l’evoluzione della moda e del costume in Europa dagli inizi del Cinquecento fino al secolo successivo. L’obiettivo della mostra è quello di offrire una panoramica sulla moda tra il ‘500 e il ‘600 attraverso il dialogo fra i dipinti, in cui sono rappresentati gli abiti, ed una selezione di costumi di scena contemporanei provenienti dalla Sartoria Farani, ideati e realizzati per le più importanti produzioni teatrali, televisive e cinematografiche. La selezione delle opere pittoriche scelte per la mostra include alcuni ritratti provenienti da collezioni pubbliche e private, tra cui quelle della Galleria Estense e del Museo Civico di Modena, dell’Accademia Nazionale di San Luca a Roma, del Castello Odescalchi di Bracciano e di Palazzo Chigi di Ariccia. A promuovere l’iniziativa, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo.

 








 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it