Le foto impossibili del mago dell’illusione ottica


Il genio del fotografia unito all’arte del ritocco. Nascono così le opere straordinarie dell’artista svedese Erik Johansson. Dal 2007, anno in cui ha acquistato la sua prima macchina fotografica digitale, Johansson crea mondi onirici, illusioni ottiche, divertenti scene surreali. Frutto di un lungo ed elaborato processo creativo le immagini nascono da un’idea iniziale alla quale seguono le foto di partenza e infine la fase di foto-ritocco che può comprendere 10-20 ore di lavoro con Photoshop. Un video dell’artista mostra quanto sia complicato e lungo il lavoro dal quale nascono le sue opere.