50 anni fa avevano scattato questa fotografia prima di partire per la guerra. La vita li aveva poi separati, ma i quattro amici si ritrovano per caso. Ed ecco cosa decidono di fare… davvero emozionante!


 

Si erano visti su quella stessa spiaggia nel 1966, esattamente cinquant’anni fa. Giovani, sorridenti, uniti. Poi, dopo la guerra, si erano persi di vista. Ma quello scatto in riva al mare era rimasto scolpito nella loro memoria. E così hanno deciso di rivedersi per un secondo click, pubblicando poi una foto che ha subito fatto il giro del web.

(Continua a leggere dopo la foto)







Come racconta la testata americana Naples Daily News, quattro uomini tra i 60 e i 70 anni si sono infatti incontrati in Florida per riportare indietro le lancette del tempo. L’immagine originale risale a poco prima della loro partenza per il Vietnam, dove il conflitto li avrebbe poi separati. Ma Dennis Puleo, Tom Hanks, Bob DeVenezia (l’uomo in ginocchio) e Bob Falk sono tornati alla carica.




Un po’ ingrassati, con tanti capelli bianchi in più. Eccoli di nuovo. Tutti e quattro si sono sposati e hanno avuto figli, sei in totale. Due di loro si sono incontrati per caso durante una cerimonia di commemorazione ma è solo quando Hanks ha rispolverato dal nulla quella vecchia foto ingiallita che è scattata l’idea. Hanno contattato gli altri e si sono dati appuntamento tra i granelli di sabbia della Florida, ancora una volta. Hanno anche cercato di ricreare, nei limiti del possibile, le stesse pose e indossare abiti simili a quelli dei bei tempi che furono.

“Missione compiuta” ha commentato soddisfatto Falk dopo che il fotografo li aveva immortalati ancora. E alla fine anche i meno entusiasti del quartetto hanno ammesso di aver trascorso una giornata davvero unica, ritenendosi fortunati per poter essere ancora lì, a ricordare la loro giovinezza e confrontare i loro ricordi.

 

“Aiutatemi a trovare l’amore della mia vita”, questo l’appello di Polina ritwittato migliaia di volte. Poi quella notizia dal centro dispersi… La storia di questi due ragazzi vi commuoverà

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it