A 18 anni ha iniziato ad assumere testosterone perché voleva corpo e voce da uomo. Oggi ne ha 21 e, dopo aver documentato la sua trasformazione con 1400 selfie, è diventato così


 

Oggi ha 21 anni, ma quando ha iniziato ad assumere testosterone, l’ormone che aiuta i transgender ad avere aspetto e voce da uomo, ne aveva 18. Si chiama Jamie Raines ed è uno studente e youtuber che ha deciso di documentare la sua trasformazione giorno dopo giorno, per ben tre anni, scattando così quasi 1400 fotografie.

(Continua a leggere dopo la foto)



”Volevo scattarmi un selfie soltanto per i primi dodici mesi – ha spiegato Jamie a Buzzfeed Jamie -. Ma il primo anno non ho visto particolari cambiamenti, così ho deciso di continuare”. E alla fine Jamie ha scattato circa 1.400 selfie nel giro di tre anni, anche per condividere il suo cambiamento con il resto del mondo, per far conoscere alle persone come funziona e gli effetti del testosterone conosca. I primi risultati visibili sono arrivati all’inizio del secondo anno: ”La mia faccia iniziato ad allungarsi e sono diventato meno paffuto”, ha detto Jamie.

Potrebbe anche interessarti: Il fenomeno dei bambini transgender: sotto i 10 anni già si sentono dell’altro sesso