Storia di Paula, che realizza il sogno del padre morto: cartoline da tutto il mondo legate ai palloncini…


 

Il sogno di Edward Butlewska realizzato dalla figlia. Lui era un costruttore polacco che ambiva ad andare in pensione e dedicare gli ultimi anni della sua vita a girare il mondo.

(Continua dopo la foto)



Purtroppo – come racconta La Repubblica – un aneurisma cerebrale, che l’ha ucciso a soli 61 anni, gli ha impedito di realizzarlo. La figlia Paula, però, non si è data per vinta e ha deciso che, in un modo o nell’altro, il desiderio del padre sarebbe stato esaudito.

(Continua dopo la foto)


Insieme ad amici e parenti ha girato oltre 50 Paesi (inclusi Italia, Inghilterra, Usa, Balcani, Giordania e Israele) ‘inviando’ altrettante cartoline al padre attraverso palloncini colorati. Destinazione: “paradiso”. “È stata una terapia anche per me”, racconta Paula che ha documentato il suo progetto attraverso una apposita pagina Facebook.

Ti potrebbe interessare anche: Che compleanno! La polizia scambia i palloncini per il simbolo dell’Isis. Ed ecco che succede…