L’occhio indiscreto di Google Street View: inquietanti istantanee di vita vera


L’occhio di Google Street View ha raggiunto quasi tutti gli angoli del nostro pianeta. Le sue fotocamere ci hanno regalato scorci di mondo da scoprire comodamente dal pc offrendoci un mondo meraviglioso che possiamo esplorare come se fossimo lì fisicamente. Le Google cars, dotate di fotocamere che registrano a 360° le strade che percorrono, o le Google bikes che si addentrano nelle stradine non accessibili con l’auto, registrano tutto e in questo mare magnum di immagini che ritraggono rigorosamente il vero, capita di incapparsi in immagini bizzarre o inquietanti. L’artista canadese Jon Rafman ha creato un blog dal titolo 9-eyes nel quale sono raccolte tantissime di queste immagini che non hanno subito alcuna manipolazione e rappresentano fedelmente le realtà della nostra società, senza filtri  o manipolazioni. Di seguito vi proponiamo una selezione, per vederle tutte vi suggeriamo di visitare il sito di Jon Rafman, ne vale la pena.











 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it