Emozioni a non finire. Elton John è nel mezzo di un suo concerto a Las Vegas quando sullo schermo compare la foto del suo amico George Michael. Inizia a cantare ma non riesce a trattenere le lacrime: il video


 

Un tributo il giorno del funerale. Come per la principessa Diana, nel 1997, quando le aveva dedicato la sua canzone di successo “Candle in the Wind” a Westminster Abbey. Secondo i tabloid inglese Elton John canterà per l’addio a George Michael, morto a 53 anni per un arresto cardiaco la notte di natale. Un tributo sulle note della hit “Don’t Let the Sun go Down on Me”, che i due avevano presentato al pubblico insieme nel 1991. Ma si vocifera persino che i funerali per l’ex leader degli Wham! saranno due. Uno per gli amici più stretti e uno per i migliaia di fan che dalla notizia della scomparsa stanno lasciando fiori e ricordi davanti alla sua casa nell’Oxfordshire. nel frattempo Elton John non ha saputo resistere alle lacrime – secondo gli spettatori che hanno postato sui social i video – durante il tributo che ha dedicato all’amico George Michael, morto lo scorso giorno di Natale. Durante il concerto tenuto a Las Vegas l’artista ha cantato proprio “Don’t Let the Sun Go Down on me” con alle spalle la gigantografia del cantante scomparso. Intanto continuano le commemorazioni per ricordare George Michael. Come quella di Chris Martin, che ha improvvisato un omaggio in un centro londinese per senzatetto.

(Continua dopo la foto)

Il cantante dei Coldplay è arrivato senza farsi annunciare presso il Crisis Centre nella zona ovest della capitale britannica e, per gli ospiti e i volontari, ha dedicato la sua estemporanea performance al collega scomparso il giorno di Natale. Oltre ad eseguire i suoi brani, Martin ha proposto una versione di “Last Christmas” degli Wham!. L’artista ha chiesto ai sorpresissimi spettatori di duettare con lui e più tardi ha preparato tazze di tè. “Giornata meravigliosa per Crisis UK”, ha ad esempio scritto la volontaria Diana Gornall. “Un enorme grazie a Chris Martin dei Coldplay per essere venuto a darci una mano e a farci divertire”.

(Continua dopo i video)

 

#EltonJohn tonight in #Vegas with his tribute to #GeorgeMichael #rip

Un video pubblicato da rtthebest (@rtthebest) in data: 28 Dic 2016 alle ore 23:07 PST

 

Non si sa ancora nulla sulla data. Ma secondo un’altra indiscrezione, pubblicata dal Sun, è certo che George Michael sarà sepolto nel cimitero monumentale di Highgate, dove riposa sua madre Lesley, morta di cancro vent’anni fa. “George ha sempre detto di voler raggiungerla, un giorno, di stare ancora con lei, e questo è dunque quello che avrebbe voluto”, dichiara una fonte anonima al tabloid. Nello stesso cimitero si trova anche la tomba di Karl Marx, il “padre” del comunismo, che morì esule a Londra: la sua tomba con la scritta “proletario di tutto il mondo, unitevi” attira visitatori e turisti. Di pellegrinaggi, quando ci sarà pure la tomba di Michael, al cimitero di Highgate potrebbe presto essercene un altro.

Ti potrebbe anche interessare:  ”Adesso basta, ecco cosa è successo davvero”. George Michael, dopo rumor e sospetti, si fa avanti una voce ufficiale, quella della famiglia. Cosa ha fatto sapere sulla tanto discussa morte della popstar