”Noah ha il cancro”. Queste le strazianti parole pronunciate da Michael Bublè: al figlio di 3 anni era stato diagnosticato un tumore al fegato e lui aveva messo la sua carriera da parte per stargli vicino. Adesso arriva la triste notizia


 

 

Continua il calvario del figlio di Michael Bublè, che a soli 3 anni è malato di cancro al fegato. Il cantante, noto soprattutto per le sue interpretazioni di classici di Natale, ha recentemente reso pubblico il dramma famigliare che sta vivendo insieme alla moglie Luisana Lopilato. La chemioterapia alla quale si sta sottoponendo il piccolo Noah, 3 anni, non si sta rivelando sufficiente per sconfiggere il cancro al fegato e – come riporta il Daily Mail – dovrà essere operato entro la fine del mese di dicembre. Noah, il figlio maggiore di Bublè e di Luisiana, dovrà inoltre sottoporsi a una nuova biopsia per un esame istologico più accurato. Solo dopo i medici potranno operare il piccolo e, se si rivelerà possibile, asportare il tumore. Michael e la moglie hanno chiesto che venga rispettata la loro privacy in questo drammatico momento. Su Facebook i due avevano scritto: “Siamo devastati. Noah è attualmente in cura negli Stati Uniti. Io e Luisana siamo sempre stati molto espliciti nel sottolineare l’importanza della famiglia e l’amore per i nostri bambini”. (Continua a leggere dopo la foto)

 



”Adesso abbiamo messo le nostre carriere da parte per dedicare tutto il nostro tempo e tutte le nostre attenzioni per aiutare Noah a guarire. In questo momento difficile, vi chiediamo di pregare per noi e di rispettare la nostra privacy. Abbiamo un lungo viaggio davanti a noi e spero che, con il sostegno della famiglia, degli amici e dei fan di tutto il mondo, vinceremo questa battaglia, con il buon volere di Dio”.

(Continua a leggere dopo le foto)


 


 

Secondo quanto riportava il sito argentino La Nacion il tumore del bimbo sarebbe stato scoperto lo scorso mese durante una visita per una parotite (la malattia infettiva conosciuta con iul nome popolare di orecchioni). L’artista che era appena tornato con un nuovo album, ha cancellato tutti i suoi impegni, tra cui la performance ai BBC Music Awards. In dubbio la sua presenza ai BRIT Awards, in programma a febbraio a Londra, e ai Juno Awards, che si svolgeranno nel suo nativo Canada ad aprile.

“Devo operarmi, ci vediamo tra un po’”. L’annuncio di Michael Bublè scuote in fan di tutto il mondo. Show e concerti cancellati