Masturbazione violenta, lo fa senza vergogna. Questo video finisce sotto accusa fino alla censura. “È porno, non dovete guardarlo”. La protagonista è lei


 

Di videoclip parecchio spinti nel corso degli anni ne abbiamo visti parecchi, con scene a luci rosse ai limiti del pornografico decisamente poco adatte a un pubblico di minori. Se pensavate che il limite fosse stato già toccato in passato, però, ecco che questo videoclip potrebbe farvi ricredere, capace di spaccare in due gli utenti tra chi lo difende e chi lo vorrebbe eliminato dai palinsesti televisivi. Di cosa parliamo? Dell’ultima trovata della cantante svedese Tove Lo, nome di battesimo Ebba Nilsson, che ha costretto il network Vevo a sottostare alle dure politiche di YouTube per quanto riguarda i contenuti a sfondo sessuale. Il motivo? una serie di sequenze decisamente “forti”, che spaziano dal sesso (sia eterosessuale che saffico) agli abusi di droghe fino ad arrivare alla masturbazione. Il tutto non visibile in maniera esplicita, ma nemmeno troppo velata. Le immagini fanno parte di un videoclip che la stessa cantante, 29 anni, ha lanciato per promuovere il suo ultimo album in uscita. Una mezz’ora la durata complessiva, con scene che accompagnano la presentazione di brani inediti. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Poche ore dopo il caricamento, però, ecco che il video è stato oscurato da YouTube e, successivamente, impostato in modo da essere visibile solo ai maggiorenni. Per poterlo vedere, quindi, occorre avere più di 18 anni e accedere con un account Google. La cantante, però, si è difesa pubblicamente su Twitter rimandando indietro le accuse: “Hanno censurato il video per i contenuti sessuali – ha infatti spiegato Tove Lo – ma il bello è che non sono mai nuda”. (Continua a leggere dopo il video)

Tove Lo si è imposta saldamente nella musica pop odierna grazie alla suo stile crudo influenzato dalle sonorità grunge. A causa del suo stile molto particolare e della profondità dei suoi testi è stata soprannominata “la ragazza più triste di Svezia” da alcune riviste di musica.

“Non e più la miss, dobbiamo toglierle la corona”, fa sesso in tv in mondovisione e la direzione del concorso di bellezza non ci pensa due volte: “Non è l’immagine di donna che vogliamo promuovere”. Il video hot, nel frattempo, diventa viralissimo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it