”Devastato”. A suo figlio di 3 anni viene diagnosticato un cancro e il noto personaggio decide di rivelare al mondo il suo dramma. Lo fa in questo modo. Strazio vero


 

È cancro. Ormai non ci sono più dubbi. Così il cantante Michael Bublè e la moglie Luisana Lopilato fanno sapere al mondo che Noah, il loro primogenito di 3 anni, sta male. Una notizia che ha sconvolto la vita del cantante provocando una sofferenza ineguagliabile. Nonostante il dolore, Bublè e sua moglie hanno scelto di mettere al corrente il pubblico rispetto a quanto sta accadendo nelle loro vite. Anche per spiegare la pausa – presumibilmente lunga – che Bublé ha intenzione di prendere dal lavoro. Poco fa i due hanno fatto circolare un comunicato stampa nel quale si legge quanto segue: “Siamo devastati a causa della recente diagnosi per mezzo della quale abbiamo saputo che Noah, nostro figlio maggiore, si è ammalato di cancro. Lo stiamo curando negli Stati Uniti”.

(Continua a leggere dopo la foto)








“Abbiamo spesso parlato dell’importanza che per noi riveste la nostra famiglia e dell’amore che nutriamo per i nostri figli – continua il comunicato – Luisana e io dedicheremo tutto il nostro tempo e la nostra attenzione a Noah, per fare in modo che guarisca. Per questo motivo, sospenderemo tutte le nostre attività professionali”. Poi una richiesta ai fan: “Durante questo periodo difficile, vi chiediamo di pregare per lui e di rispettare la nostra privacy. Abbiamo una lunga strada da percorrere e ci auguriamo che con il sostegno degli amici, della nostra famiglia, dei nostri fan in tutto il mondo e della fede in Dio, possiamo vincere questa battaglia”.

 

(Continua a leggere dopo la foto)






Nato nell’agosto del 2013, Noah è il primogenito del cantante e di sua moglie Luisiana. Il secondogenito, invece, si chiama Elias ed è nato a gennaio 2016. In passato il piccolo Noah fu protagonista di un’esperienza drammatica: qualche mese fa si ustionò con l’acqua bollente. La notizia, ovviamente, rimbalzò in tutto il mondo. In quel caso, però, non ci furono ripercussioni per il bimbo.

Leggi anche:  Era il 1999 e Anastacia, con la sua voce possente e il singolo I’m outta love, aveva conquistato milioni di fan. Poi è scomparsa dalle scene per combattere il cancro (per ben due volte) e adesso si mostra nuda sui social: ecco com’è diventata



 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it