“Pazzesca!”. Sanremo, ha duettato con Riki sulle note de “L’edera”, ma ecco dove l’abbiamo già vista


Una grande artista internazionale, solo che quasi nessuno ieri sera lo sapeva. Parliamo ancora di Sanremo e della terza serata in particolare. È stato il momento delle cover e dei duetti, un notte dedicata alle hit italiane che furono, che hanno fatto la storia di questo paese. Ma tra i tanti artisti invitati c’era anche una grande cantante internazionale: Ana Mena, artista spagnola che ha affiancato Riki con cui ha cantato “L’edera”, brano di Nilla Pizzi.

Classe 1997, Ana Mena è una cantante e attrice spagnola, che ha iniziato la sua carriera nel mondo della musica a partire dal 2006 quando ha vinto la dodicesima edizione del Veo Veo Awards, dei premi molti conosciuti nell’ambito musicale spagnolo e dopo i quali ha pubblicato un singolo che ha sbancato le classifiche dal titolo Esta es mi illusion. La sua carriera ha spaziato anche nel mondo della televisione, dove ha partecipato alla serie televisiva Supercharly, in onda su Telecinco. Continua a leggere dopo la foto e il video)









Senza ombra di dubbio la sua collaborazione più importante è quella con Pedro Almodovar nel film “La pelle che abito” in cui ha dato sfoggio anche delle sue qualità canore. Il vero successo arriva qualche anno più tardi, quando nel 2016, pubblica un nuovo singolo: No soy como tú crees, canzone pop che è entrata tra le 50 canzoni più ascoltate su Spotify e anche nelle classifiche spagnole. Continua a leggere dopo la foto e il video)








Sarà poi la collaborazione con il gruppo dei CNCO e le canzoni Loco como yo, Se Fue e Ahora lloras tu che conquisterà anche il pubblico dell’America Latina, scalando anche le classifiche dei iTunes. In Italia, il nome di Ana Mena è conosciuto perché associato a quello di Fred De Palma, uno tra i più noti rapper italiani del momento. Continua a leggere dopo la foto e il video)

 


Dopo aver pubblicato l’album da solista, Index, la cantante spagnola ha inciso a giugno 2018 il brano “D’estate non vale” che ha conquistato il disco di platino. Un anno più tardi continua questa fruttuosa collaborazione con il singolo “Una volta ancora”, di cui viene pubblicata anche una versione spagnola dal titolo “Se lluminaba”.

Ti potrebbe anche interessare: Sanremo, la sua è stata una serata magica, tra balli e gag. Ma com’è Georgina Rodriguez senza trucco?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it