Lui, Chris Martin, è il leader dei Coldplay. Lei, bellissima, è Gwyneth Paltrow. E i loro figli? Li avete mai visti? Per la prima volta sono apparsi sul palco a fianco al padre e hanno cantato con lui. Un video che ha commosso tutti. La loro bellezza e br


 

Non sono molti i cantanti che possono permettersi di calcare palcoscenici internazionali nel corso della loro carriera, ancor meno quelli che – da adolescenti – riescono a farsi accompagnare al pianoforte da uno dei musicisti più amati del momento. Ma se si è figli di Chris Martin e Gwyneth Paltrow, allora tutto è possibile. Durante un’esibizione a scopo benefico a Malibù, infatti, il frontman dei Coldplay ha fatto esibire sul palco i due figli, Apple (di 12 anni) e Moses (di 10), facendo loro da accompagnatore prima col pianoforte e poi con la chitarra. La primogenita ha scelto di interpretare ‘Just a Little Bit of Your Heart’ di Ariana Grande, mentre il fratello minore ha intonato ‘House Of Gold’ di Twenty One Pilots.

(Continua a leggere dopo il video)

 

Apple ha stupito tutti per la sua voce soave, mentre Moses pare proprio aver ereditato la grinta del padre. Chissà che non sia proprio questo l’inizio della loro carriera… Per quanto riguarda MArtin senior, invece, è tempo di tour. La copertina è un cuore spezzato in due. Più che dei Coldplay, il nuovo disco della band inglese “Ghost Stories” sembra un album solista di Chris Martin. Dalla prima all’ultima canzone (nove in tutto) la figura dell’ex moglie Gwyneth Paltrow è presente ovunque. “Penso a te, non ho dormito” è l’incipit di “Always in my head”. “Sono rotto in due, per me è ancora una magia quando stiamo vicini” è il ritornello di “Magic”, primo singolo dell’album”.

(Continua a leggere dopo il video)

 

 

“Sebbene possa sembrare un album strappacuore, in realtà è la gioiosa scoperta che non puoi sfuggire a quello che la vita ti mette davanti”, ha chiarito Chris Martin. “Ghost Stories” è ricco di ballate, arrangiamenti che mettono in disparte la band. In più il cantante ha richiesto diverse collaborazioni. Come nel caso di “Sky Full of Stars”, prodotta insieme al dj Avicii e unica traccia con venature dance.

 

Ti potrebbe interessare anche: Coldplay – Viva La Vida

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it