“La dedicherò a lei”. Giordana Angi, la sua canzone per Sanremo è per una persona speciale


È una delle cantanti di Amici di Maria De Filippi più amate di sempre. Parliamo di Giordana Angi che sta per arrivare a Sanremo. La bella autrice è infatti tra i Big in gara al Festival di Sanremo 2020 condotto da Amadeus. La cantante, seconda classificata ad Amici 18 dove vinse il premio della critica, calcherà il palco dell’Ariston per la seconda volta, dopo aver partecipato a Sanremo Giovani nel 2012. Giordana partecipa a Sanremo con il brano “Come mia madre”. Il testo integrale della canzone è contenuto nel numero di Tv Sorrisi e Canzoni uscito il 28 gennaio.

La recensione di “Come mia madre” di Giordana Angi è disponibile sul numero di Tv Sorrisi e Canzoni della scorsa settimana dove si può leggere che il brano è “una dedica alla madre che va dritta al cuore”. Con la sua voce graffiante, Giordana eleva ogni madre a modello della nostra vita. Nella recensione del brano di Sanremo “Come mia madre” di Giordana, è riportata la frase più significativa: “Ti chiedo scusa se non ti ho mai detto quanto ti voglio bene”. Continua a leggere dopo la foto






Il testo integrale del brano “Come mia madre” di Giordana Angi è disponibile sul numero di Tv Sorrisi e Canzoni del 28 gennaio dal quale riprendiamo alcuni stralci: “Ti chiedo scusa se non ti ho mai detto quanto ti voglio bene tu che hai trovato sempre un posto dove nascondere le mie paure E’ che l’orgoglio a volte è un mostro che ci fa solo allontanare E se un giorno sarò una mamma vorrei essere come mia madre”. Continua a leggere dopo la foto






Nella serata speciale del Festival, giovedì 6 febbraio, pensata per celebrare i 70 anni del Festival, Giordana Angi accompagnata sul palco dal Solis String Quartet, interpreterà “La nevicata del 56”, intenso brano presentato al Festival di Sanremo nel 1990 da Mia Martini. Il brano “Come mia madre”, sarà contenuto nell’edizione speciale dell’album. Continua a leggere dopo la foto



 


“Voglio essere tua” (Sanremo Edition), già disponibile in pre-order e in uscita venerdì 7 febbraio. Oltre al brano sanremese, “Voglio essere tua” (Sanremo Edition), conterrà 3 nuove canzoni: “Seconda Pelle”, co-scritta per l’album di Tiziano Ferro e presentata qui in una personalissima versione, “La Tua Eredità”, intensa ballata inedita e “Désolé” brano uptempo con sonorità moderne, cantato in francese.

Ti potrebbe anche interessare: “Poveretto, sta un passo indietro”. Festival di Sanremo, dopo le polemiche contro Amadeus, Sabrina Salerno non può tacere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it