”Sono un essere umano guasto” e pensa a togliersi la vita. Il famoso cantante confessa tutto e gela i fan. La notizia che lasciato il mondo a bocca aperta


 

È depresso e ha istinti suicidi. Per questo ha deciso che la cosa migliore per lui e per tutti, in questo periodo, è l’allontanamento dalle scene. Andrà in rehab e i suoi fan non lo vedranno per un po’. È stato il musicista in persona a spiegare su Facebook la situazione ai suoi fan: “È stato difficile per me trovare le parole per quello che sto condividendo con voi, perché avevo vergogna. Vergogna di essere un leader e un eroe per molti mentre stavo vivendo una bugia. Ci ho messo un po’ per arrivare a questa consapevolezza, ma è una cosa che devo fare per me, la mia famiglia, la mia migliore amica, mia figlia e tutti voi. Ieri ho cominciato la riabilitazione per depressione e istinti suicidi”. Ha usato queste parole per giustificare il suo allontanamento dalle scene. 

Dopo il lungo post sul social, il rapper, tra i più famosi al mondo, firmerà per la prima volta con il suo vero nome, ovvero Scott Mescudi.

(Continua a leggere dopo la foto)

 



 

“Non sono in pace e non lo sono stato fin da quando mi avete conosciuto – ha scritto Kid Cudi ai suoi ammiratori – Se non fossi arrivato a questo punto, avrei commesso qualcosa contro me stesso. Sono semplicemente un essere umano guasto che nuota in una piscina di emozioni ogni giorno della sua vita. Esiste una tempesta violenta dentro al mio cuore. Non conosco il significato della parola pace, non riesco a rilassarmi, la mia ansia e la mia depressione hanno regolato la mia vita per un tempo lunghissimo e non esco neanche di casa a causa di questa cosa. Non posso farmi nuovi amici, non credo a nessuno a causa di questo e sono stanco di dovermi nascondere per questo. Merito un po’ di pace, merito di essere felice e di sorridere. Perché non io? Credo di aver dato talmente tanto di me agli altri che ho dimenticato il bisogno di mostrare un po’ di amore a me stesso. Credo di non averlo mai saputo fare, Sono spaventato, impaurito, ho l’impressione di aver deluso molte persone, mi dispiace. È tempo di concentrarmi su di me”.

(Continua a leggere dopo la foto)

 


IIl rapper, che ha collaborato con Kanye West e ha pubblicato nel 2015 il suo ultimo album Speedin’ Bullet 2 Heaven, proprio in questi giorni avrebbe dovuo presentare al mondo il sesto album “Passion, Pain & Demon Slayin‘”. Ormai, però, non si sa quando potrà farlo.

(Continua a leggere dopo la foto)

 


“La musica è sempre il mezzo giusto. Volevo mettere a posto tutto ciò che aveva a che fare con la mia musica prima di entrare qua, così da focalizzarmi sul mio ricovero” e se tutto andrà bene il rapper sarà fuori per inizio novembre, quando potrebbe partecipare al festival  ComplexCon e “non vedo l’ora di vedervi per abbracciarvi e darvi il cinque (…). Tornerò ancora più forte, migliore, rinato. Mi spiace tantissimo, scusatemi”.

300mila i like ottenuti dal post, 60mila le condivisioni. No, Kid Cudi non è solo. 

Leggi anche:  “Si è buttato sotto la metropolitana!” Suicidio in diretta, le telecamere nella cabina guida riprendono tutto. Un uomo si è tolto la vita così… Il video è drammatico