Lutto atroce nella musica italiana: l’ex marito di Anna Oxa si è suicidato


La musica italiana è n lutto per la triste dipartita di Franco Ciani: musicista, cantante e produttore ed ex marito della star degli anni ’90 Anna Oxa. L’uomo si è tolto la vita in un hotel di Fidenza, in Emilia Romagna. È successo venerdì mattina: Ciani si sarebbe suicidato soffocandosi con un sacchetto di plastica, dopo aver cambiato la sua foto profilo di Whatsapp sostituendola con quella di un angelo. Da quello che scrive il Corriere della Sera Ciani, autore di grandi successi come “Ti lascerò” (che vinse Sanremo nell’89, interpretata dalla stessa Oxa e da Fausto Leali) e “Tutti i brividi del mondo”, era oberato dai debiti: la Siae gli aveva pignorato i diritti sulle sue canzoni di successo, e un suo nuovo pezzo, che doveva essere cantato da Roberta Faccani (ex Matia Bazar) non era stato accettato al Festival.

La morte di Ciani sarebbe avvenuta nella serata di giovedì, ma il suo corpo è stato ritrovato dalla cameriera la mattina successiva: invano la donna ha bussato alla porta dell’albergo, che ha poi aperto trovando il cadavere. Franco Ciani aveva 62 anni: sposato dall’82 con Anna Oxa, dopo il divorzio non aveva più rapporti con lei da tempo. Continua a leggere dopo la foto








Insomma, pieno di debiti, Franco Ciani si era visto pignorare i diritti Siae sulle sue canzoni di successo, mentre il produttore Nando Sepe stava cercando di reinserirlo nel mondo della musica leggera italiana. A ritrovare il corpo del musicista è stata la cameriera che aveva invano bussato alla sua porta. Continua a leggere dopo la foto






La morte, secondo le prime notizie, sarebbe avvenuta la sera di giovedì per soffocamento con un sacchetto di plastica. Ciani, 62 anni, era nato a Bologna il 17 agosto 1957, aveva collaborato con molti artisti — fra cui Lucio Dalla e Marina Fiordaliso — e da tempo non aveva più rapporti con la sua ex moglie Anna Oxa. Continua a leggere dopo la foto



 


In un biglietto destinato al suo impresario Nando Sepe ha spiegato le ragioni del suo gesto riconducibili a problemi economici e professionali, ultimo dei quali, appunto, il fatto che una sua canzone affidata alla ex Matia Bazar Roberta Faccani non sia stata accettata al Festival di Sanremo.

Ti potrebbe anche interessare: Morto a 25 anni l’ex concorrente di ‘Tu si que vales’: il paracadute non si è aperto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it