“Non me lo hanno permesso”. Peppino Di Capri, il dolore è troppo grande e il cantante non si trattiene


La morte di Fred Bongusto, il cantante morto nella notte tra il 7 e l’8 novembre all’età di 84 anni, ha lasciato tutti addolorati. Aveva da tempo problemi di salute e se ne va lasciando un grande vuoto. Milioni di dischi venduti, Fred Bongusto ha composto decine di colonne sonore di film, nella sua carriera ha duettato con Ella Fitzgerald, Mina, Milva, Ornella Vanoni: quella di Alfredo Antonio Carlo Buongusto (questo il nome di battesimo) è stata una carriera sfolgorante. Ciò che ha fatto resterà per sempre impresso nelle nostre menti. Ha partecipato a trasmissioni televisive, ha composto canzoni che hanno fatto la storia.

Era da tutti soprannominato il “cantante confidenziale”, una definizione che però gli stava stretta visto che nella sua carriera ha spaziato dal jazz allo swing alla bossa nova. “Rimasi affascinato – aveva raccontato Bongusto in una intervista di alcuni anni fa -. Uno zio mi regalò la prima chitarra per incoraggiare la mia passione e così iniziarono le prime esibizioni con i gruppetti locali”. Continua a leggere dopo la foto








Da quella chitarra iniziò tutto. E ora che se ne è andato non è tutto finito perché ciò che ha fatto resterà con noi per sempre. Tra coloro che hanno ricordato con affetto Fred Bongusto c’è Peppino Di Capri, i due erano anche andati in tour insieme. “Era una persona sempre a caccia di ironie, tra noi c’era quella sottile competizione che ci legava, una competizione simpatica e generosa – ha detto– Abbiamo fatto delle tournée insieme che dovevamo sempre sospendere perché costavano troppo”. Continua a leggere dopo la foto




E ha proseguito: “Io volevo il mio gruppo lui pretendeva il suo e con quei costi era impossibile andare avanti”. Fred Bongusto e Peppino Di Capri erano amici ma i media raccontavano di una loro rivalità che, probabilmente, faceva semplicemente parte del gioco. “Fred ci lascia un patrimonio di successi che continueremo a cantare e che ci aiuterà a ricordarlo per sempre” ha detto all’Adnkronos Peppino Di Capri. Continua a leggere dopo la foto


 

Il rammarico di Peppino Di capri è quello di non essere potuto stare accanto all’amico quanto avrebbe desiderato. “Volevo andarlo a trovare varie volte ma la sua figliastra purtroppo non ha mai voluto – ha raccontato il cantante – Anche altri amici e colleghi hanno provato a contattarlo ma purtroppo non è stato possibile”. Peppino Di Capri sapeva della malattia di Bongusto ma la figliastra di quest’ultimo le ha impedito di stargli vicino. I funerali di Fred Bongusto si terranno a Roma lunedì 11 novembre alle 15 nella Basilica di Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli artisti) a piazza del Popolo.

È morto Fred Bongusto: addio al cantante di ‘Una rotonda sul mare’

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it