“Mi dispiace non posso più continuare”. Con questo messaggio la famosa cantante spiazza i fan e prende una drastica decisione: annulla la tanto attesa data. E il motivo vi lascerà senza parole. Peccato!


 

Brutte notizie per i tanti fan che l’attendevano: Fiorella Mannoia purtroppo è stata costretta ad annullare il concerto previsto a Pescara il 24 luglio. La madre della cantante, infatti, versa in gravi condizioni di salute, come ha informato l’assessore comunale Sandra Santavenere in una nota pubblicata sui social.

“Purtroppo non si terrà l’atteso concerto di Fiorella Mannoia previsto questa sera a Pescara all’Arena del Mare, a conclusione dell’evento Coast Day del progetto Adriatic Caost che si svolge sulla spiaggia della Madonnina del Porto”.

(Continua a leggere dopo la foto)







 

Il comunicato precisa come il management della Mannoia ha fatto sapere che “l’artista si trova al capezzale della madre le cui condizioni di salute sono molto gravi” e ha manifestato tutta la disponibilità a trovare una nuova data per l’esibizione per non deludere i fan. La nota prosegue con questo messaggio: “Non possiamo che essere vicini alla Mannoia per il momento che sta vivendo e siamo sicuri che la pensano così anche i suoi tantissimi fan che sarebbero venuti a vederla sul palco dell’Arena del Mare questa sera e dove sono certa sarà accolta con calore e affetto, non appena sarà possibile” conclude l’Assessore Santavenere.

(Continua a leggere dopo la foto)





In queste ore, poi, la cantante ha attirato l’attenzione del pubblico per un suo post su Facebook, in cui attacca duramente il premier turco Erdogan dopo il caso del golpe e delle inquietanti purghe che hanno portato a migliaia di arresti. Una difficile situazione che la cantante, sempre appassionata per le cause civili, critica con forza: “ In Turchia rimossi professori, docenti universitari e rettori. È evidente che i dittatori hanno più paura dei libri che dei mitra. È sempre stato così. Il peggior nemico, il più pericoloso per loro… è a cultura”.

Family Day, Fiorella Mannoia ‘smonta’ la manifestazione: ”Ecco quanti erano davvero in piazza”. E pubblica una foto che la dice lunga…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it