Francesco Baccini, dopo l’oblio torna in tv e racconta il suo dramma. Ecco come è diventato


Francesco Baccini è un cantautore italiano, famoso per aver scritto e interpretato il brano ”Sotto questo sole” insieme ai Ladri di biciclette. Fin da bambino è subito chiara la sua passione per la musica. Inizia a studiare pianoforte per poi appassionarsi alla musica leggera e al rock. Subito dopo le scuole, lavora come operatore portuale nella sua città, lavoro ereditato dal padre ma che porta avanti senza passione. Nel 1993 decide quindi di licenziarsi e dopo aver calcato solo sporadicamente il palcoscenico, dedicarsi alla musica.

Nel 1989, con il suo vero nome, pubblica il suo album d’esordio Cartoons, premiato come rivelazione a Saint Vincent e vince la Targa Tenco come migliore opera prima; nello stesso anno vince Un disco per l’estate con Figlio unico, canzone tratta da questo album. Nel secondo album, Il pianoforte non è il mio forte è contenuto il singolo Le donne di Modena e la presenza del duetto Genova blues con Fabrizio De André (suo amico, conosciuto proprio alla presentazione del suo primo album a Milano e del quale era sempre stato grande ammiratore), segna l’inizio di una serie di collaborazioni con altri artisti. Infatti, nel 1990, vince il Festivalbar con il brano Sotto questo sole, in coppia con Paolo Belli e i “Ladri di Biciclette”. (Continua a leggere dopo la foto)









Sarà poi con l’album Nomi e cognomi del 1992 che ottiene il maggiore successo commerciale, affermandosi definitivamente come erede della tradizione dei cantautori liguri, grazie soprattutto anche a singoli come Giulio Andreotti, sferzante satira politica che rispecchiava i toni dell’epoca. Dopo la parentesi del reality show ”Music Farm”, Francesco Baccini ha raccontato a Storie Italiane la sua vita e ha ripercorso i suoi inizi e la gavetta. Il cantante ha ammesso di aver fatto molti sacrifici nella sua vita. Ha rivelato: “Un artista deve fare il suo percorso, la gavetta. Se io avessi avuto successo a 22 anni sarebbe stato sbagliato”. Francesco Baccini ha dovuto affrontare numerose difficoltà economiche, dopo essere scappato di casa e aver lasciato il lavoro per andare in tutte le case discografiche a proporsi. (Continua a leggere dopo la foto)






“Ho vissuto per un anno in macchina quando avevo 25 anni, ho avuto davvero una vita molto difficile”. Baccini, in quella fase della sua vita, ha dovuto accompagnare la passione per la musica con la ricerca di un lavoro che lo mantenesse. Ad un certo punto, è arrivata la svolta. Infatti, ascoltò un annuncio in radio in cui si chiedeva di mandare un pezzo alla casa discografica di Caterina Caselli. Lui ne mandò tre. E, così, la sua carriera ha iniziato a decollare: “Vengo chiamato per il concorso, e alla fine siamo rimasti in 4 e abbiamo ottenuto un contratto”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Infine la stoccata ai talent show. Il cantante si è mostrato piuttosto restio a dare giudizi positivi su questi programmi e Roberta Bonanno, ex di Amici di Maria De Filippi, tornata alla ribalta con Tale e quale show, ha cercato di far comprendere a tutti come anche il talent faccia parte di una sorta di gavetta.

Sossio Aruta e Ursula Bennardo, non solo le nozze: l’ex di Uomini e Donne annuncia un’altra grande novità

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it