Paura per Gianluca Grignani, ricoverato in ospedale per intossicazione etilica: i dettagli


Brutta sorpresa per il cantautore Gianluca Grignani alla vigilia dell’uscita del suo ultimo disco per i 20 anni di carriera. La causa scatenante, purtroppo un problema noto del cantante: l’abuso di alcol che già in passato gli ha procurato molti guai. Il cantante è stato soccorso dal personale del 118, nel pomeriggio intorno alle 18, a causa di una intossicazione etilica. Sono stati i familiari a chiedere l’intervento dei medici che sono intervenuti a due passi dalla casa di Grignani a San Colombano al Lambro, nel Milanese. Il musicista era in preda a un forte stato di eccitazione, ed è stato immediatamente sottoposto a un trattamento sanitario volontario. Dopo i primi miglioramenti è stato trasportato in ospedale.

(continua dopo la foto)







I sanitari hanno dovuto chiedere anche l’intervento dei carabinieri. “Gianluca Grignani è stato vittima di attacchi di panico, causati dal forte stress di questo periodo coinciso con l’uscita del nuovo disco, che sarà pubblicato domani”, è stata la dichiarazione diffusa dallo staff del cantautore, che in mattinata aveva partecipato alla conferenza stampa per il lancio del disco e aveva già avvertito alcuni sintomi. Il cantante soffre da tempo di attacchi di panico e ha pensato di calmarli bevendo, ha raccontato chi sa come sono andate le cose. La situazione a casa si è fatta complicata e la moglie ha deciso di chiedere aiuto. A differenza di quanto avvenuto in passato, il musicista non ha avuto comportamenti violenti e ha accettato le cure: è salito in ambulanza e si è fatto accompagnare in ospedale. Non ci resta che augurargli un grosso in bocca al lupo!

 

Amici, dopo l’esibizione da ubriaco Gianluca Grignani ne combina un’altra. L’imbarazzo cala nello studio e la reazione di Maria De Filippi… Guardate voi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it