Antonello Venditti: età, altezza, peso, moglie, figli


Antonello Venditti è un cantautore italiano che ha venduto 30 milioni di dischi nel corso di una carriera quarantennale e pubblicato 48 album, di cui 20 in studio, 16 raccolte e 8 live. Proprio come lui, anche le sue canzoni non avrebbero bisogno di presentazioni dal momento che lasciato un segno nella storia della musica, tanto da ispirare diversi film. Ricordiamo ‘Notte prima degli esami’ e il sequel ‘Questa notte è ancora nostra’ e ‘In questo mondo di ladri’. Venditti inizia a suonare e a comporre al piano fin da bambino e scrive la sua prima canzone, Sora Rosa, a soli 15 anni.

Alla fine degli anni Sessanta, debutta suonando al Folkstudio, leggendario locale romano del discografico Giancarlo Cesaroni. Tra i musicisti ingaggiati c’è anche Francesco De Gregori, con cui Venditti forma il duo Theorius Campus e nel 1972 pubblica l’album omonimo che contiene la famosissima ‘Roma Capoccia’. Il successo quello vero arriva pochi anni dopo, nel 1975, con ‘Lilly’ e ‘Compagno di scuola’. Successi a cui seguono ‘Sotto il segno dei Pesci’, uscita nel 1978’, e successivamente ‘Bomba o non bomba’, ‘Sara’ e ‘Buona Domenica’. (Continua dopo la foto)







Negli anni Ottanta e Novanta Antonello Venditti, già cantautore amatissimo, consolida la sua popolarità. Nel 1983 esce infatti l’album Cuore che contiene le celeberrime ‘Ci vorrebbe un amico’ e ‘Notte prima degli esami’. In quello stesso anno, come ricorderanno bene i fan, Venditti tiene un concerto al Circo Massimo in occasione del secondo scudetto vinto dalla sua squadra del cuore, la Roma, e registra il suo primo live che contiene l’inedito ‘Grazie Roma’, che diventa poi l’inno dei tifosi giallorossi. (Continua dopo la foto)






Tra i numerosi successi di Venditti non si possono non menzionare anche le famose ‘In questo mondo di ladri’ ‘Ricordati di me’, ‘Ma che bella giornata di sole’, ‘Benvenuti in paradiso’. E, ancora, negli anni Duemila, ‘Che fantastica storia è la vita’ e ‘Dalla pelle al cuore’. Una curiosità: Antonello Venditti è tra i pochi cantautori italiani a non aver mai partecipato al Festival di Sanremo come concorrente. Invitato da Fabio Fazio, è salito sul palco dell’Ariston come superospite nel 2000 e poi nell’edizione condotta da Claudio Baglioni con Claudio Bisio e Virginia Raffaele nel 2019. (Continua dopo le foto)



Antonello Venditti

 


Antonello Venditti è nato a Roma l’8 maro 1949. È alto circa centosettantaquattro centimetri per un peso corporeo di circa settanta chilogrammi ed ha sempre mantenuto riserbo sulla sua vita privata. Ha alle spalle un matrimonio, durato dal 1976 al 1979, con Simona Izzo che è anche la madre di suo figlio Francesco Saverio. Classe 1976, Francesco è un attore e doppiatore sposato con l’attrice inglese Alexandra La Capria, da cui ha avuto due figli: Alice, nata nel 1997, e Tommaso, nel 2000. Negli anni Ottanta Antonello Venditti ha una relazione di 7 anni con la conduttrice Monica Leoffredi, ma anche di questa storia si sa poco e niente per volere di entrambi. Nel 2014 escono sul settimanale DiPiù alcune foto del cantante in compagnia della conduttrice Eliana Miglio e si diffonde subito la voce di una nuova coppia. Voce che però non è mai stata confermata né commentata dai diretti interessati.

“In Casa non ci sono solo loro, c’è anche lei!”. E Simona Izzo sputtana il Grande Fratello Vip. La ‘mamma’ del gruppo rivela ‘una presenza’ che darà parecchio da parlare. Ah, ma quindi non sono spiati 24 ore su 24?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it