Addio Francis Lai, vinse un premio Oscar con ‘Love Story’


Il mondo della musica e del cinema piangono uno delle loro voci più belle: è morto Francis Lai. A dare la notizia della morte di Francis Lai sono stati il Comune di Nizza e il sindaco del capoluogo della Costa azzurra, Christian Estrosi. Nato a Nizza nel 1932, Francis Lai era un grande compositore di musiche da film e dopo l'incontro per Un uomo, una donna rimase uno dei preferiti di Lelouche. Fra gli altri successi di Lai, La bicicletta interpretato da Yves Montand.

Ha scritto musiche per Edith Piaf e Juliette Greco. Ma la sua opera resta legate indelebilmente a Love Story grazie al quale vinse un Oscar nel 1970. Francis Lai aveva anche composto un'altra famosa colonna sonora, quella per Un uomo, una donna diretto nel 1966 da Claude Lelouche, Palma d'Oro al Festival di Cannes, quattro nomination e due Oscar.Il film, che fu un cult movie degli anni settanta, fu il maggior successo della Paramount Pictures fino a quel momento. Ricevette 7 nomination (tra cui Miglior Film) e vinse un Oscar per la musica di Francis Lai. (Continua dopo la foto)


Durante le riprese del film Erich Segal scrisse in contemporanea il best seller tratto dalla sua stessa sceneggiatura. Nel 1978 venne realizzato anche un sequel, Oliver's Story. Il l giovane Oliver Barrett, ricco studente di Harvard e giocatore di hockey, incontra in una biblioteca l'italoamericana Jennifer Cavalleri, una semplice studentessa di musica e dal carattere forte, che sin da subito dà del filo da torcere al ragazzo di buona famiglia. (Continua dopo la foto)

[caption id="attachment_321898" align="alignnone" width="1024"]

ads

Nonostante le differenze sociali i due si amano profondamente e, contravvenendo alle condizioni imposte dal padre di Oliver che non approva l'unione, decidono comunque di sposarsi con una cerimonia originale e molto intima alla quale partecipa anche il padre della ragazza.Per coronare il loro sogno d'amore entrambi sono costretti a rinunciare a qualcosa: lei rifiuta una borsa di studio a Parigi, dove ha sempre sognato di andare, e lui interrompe completamente i rapporti con i genitori. (Continua dopo la foto)[/caption]


 

Queste scelte li costringono a vivere in severe ristrettezze economiche, mentre lei lavora come insegnante per sbarcare il lunario e lui entra alla facoltà di legge di Harvard dove si laurea con voti altissimi.

Quando finalmente Oliver viene assunto da un prestigioso studio legale di New York e Jennifer può smettere di lavorare, la coppia decide di mettere su famiglia, ma non riescono ad avere figli. Entrambi si sottopongono ad accertamenti clinici dai quali si scopre che Jennifer è affetta da una forma di leucemia fulminante e che le resta poco da vivere.

Dietro le quinte del potere Business.it

Ti potrebbe anche interessare: Megan Lee, morta a 15 anni per uno choc anafilattico: due ristoratori condannati

ads