“Ho fatto sesso con delle prostitute”. Choc generale per la dichiarazione della super vip


 

È sempre stata una star particolare, che ha vissuto una vita difficile, di eccessi. Droga. Depressione. Ha avuto un’infanzia complicata, infanzia che di certo ha condizionato la sua vita per sempre. Sapevamo di lei tante cose, anche pesanti. Ma non sapevamo una cosa che la riguarda e che circola insistente in questi giorni. La diva in questione ha spiegato nella sua autobiografia – che uscirà il prossimo 20 settembre – di aver trascorso delle notti con alcune prostitute. Il motivo? Si sentiva sola. Per raccontare il fatto, che ha anticipato con un post su Instagram, ha usato parole molto schiette: “Dunque, nel mio libro ‘My Thoughts Exactly’ entro nel dettaglio su alcuni avvenimenti dei miei giorni bui, all’epoca di Sheezus. Ho dormito con alcune escort donne quando ero in tour, perché mi sentivo persa e sola e in cerca di qualcosa. Non ne vado orgogliosa, ma non me ne vergogno. Ora non lo faccio più. I giornali si scateneranno con questa storia perché qualcuno l’ha fatta trapelare, e la faranno sembrare peggiore di quello che è stata”. Boom! Continua a leggere dopo la foto



Ma chi è la star che ha fatto questa confessione piccante sulla sua vita privata? Parliamo di Lily Allen, la strepitosa e amatissima cantante che, come dicevamo sopra, non ha certo avuto vita facile. Nonostante la carriera straordinaria, la sua vita personale è stata funestata da eventi tragici di ogni tipo, dalla dipendenza da droghe e alcol fino alla morte del figlio, subito dopo il parto. Da qualche mese, poi, la cantante britannica ha divorziato dal marito, Sam Cooper. Continua a leggere dopo la foto


E proprio nel momento più buio della sua storia con Cooper, per colmare i vuoti, la Allen ha deciso di passare alcune notti con delle prostitute. Comprensibile che da adulta abbia avuto dei problemi. Pensate solo che, tra i cinque e i quattordici anni ha frequentato tredici diverse scuole. E ricordate che i bambini hanno bisogno di avere una vita ben scandita per sentirsi sicuri e sereni. A quattordici anni, per dire, è scappata di casa. Insomma, subito ha fatto sentire a tutti quanto fosse ribelle… Continua a leggere dopo la foto


 

Nel 2002 arriva il suo primo contratto musicale e spacca diventando una cantante 2 milioni e mezzo di copie vendute. Dopo il grande successo, nel 2008, a causa di un aborto spontaneo e della fine della storia con Ed Simons dei Chemical Brothers, è entrata in una clinica per curarsi dalla depressione. Solo due anni dopo, ha perso un altro figlio, da Sam Cooper, a causa di una morte intrauterina al sesto mese che le ha causato anche una setticemia che le ha fatto rischiare la vita. Ah, come se non bastasse, per 7 anni è stata perseguitata da uno stalker.

“Facevamo sesso con tutti, anche con una decina di uomini”. Prostitute, clienti facoltosi e orge senza fine: i dettagli di una vicenda tutta italiana. “Prima con uno, poi con l’altro…”. E ora saltano fuori anche i nomi e tutti i particolari più scabrosi