Guai per l’ex idolo delle adolescenti Nick Carter, il leader dei Backstreet Boys è stato arrestato: ecco cosa ha combinato


 

L’ex idolo delle ragazzine Nick Carter in manette. Il componente più famoso della boyband Backstreet Boys, è stato arrestato nella notte a Key West, una piccola isola a largo della Florida, negli Stati Uniti. Secondo il sito TMZ, il cantante, oggi 35enne, è finito in manette davanti a un noto locale in seguito a una rissa.  

(Continua a leggere dopo la foto)

 










Il quotidiano in più riporta che gli agenti avrebbero segnato “nessuna” nel campo “occupazione” di Carter, mentre la foto segnaletica sta rapidamente facendo il giro del web. E dire che il cantante aveva detto di essersi lasciato alle spalle di problemi di droga e alcol per via di un problema al cuore.

Il biondino dei Backstreet Boys aspetta il primo figlio dalla moglie Lauren Kitt, 32, esperta di fitness e attrice, incinta di circa quattro mesi. ”Sono felicissimi”, aveva raccontato un amico della coppia a Us Weekly. ”Ci stavano provando da così tanto tempo”. La coppia si è fidanzata nel 2013 e sposata poi un anno dopo in un resort di Santa Barbara, in California. 

Lo riconoscete? Lui è Nick Carter, il biondino dei Backstreet Boys che ha fatto innamorare milioni di ragazzine. A 35 anni, la sua vita sta per cambiare drasticamente e…

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it