“Il regalo più struggente”. Lo ha fatto solo per Melody. La bimba ha solo 11 e una terribile malattia le sta rubando la vita: ogni giorno è una lotta contro il dolore. Quello che ha fatto il famosissimo cantante spezza il cuore


 

Ci sono avvenimenti della vita inspiegabili e inaccettabili. Situazioni che nella loro gravità diventano struggenti, ma che riescono a mettere in relazione gli esseri umani in una dimensione di vero amore. Melody è una bambina di soli 11 anni e purtroppo ha una tremenda malattia che presto metterà fine alla sua vita, dal momento che purtroppo non ha nessuna speranza di guarigione. A questa prospettiva così terrificante per lei e per la sua famiglia, si aggiunge il fatto che la piccola soffre ogni giorno. I compagni ineluttabili delle sue ore sono dolori costanti che la fanno stare sempre peggio. Nonostante tutto ciò Melody continua a sorridere e sperare di vivere giornate serene. E un pomeriggio come tanti, il suo più grande desiderio si è avverato: è riuscita a incontrare il suo cantante preferito, quello le cui canzoni le danno ancora la gioia di vivere, Ed Sheeran. Il cantante, oltre che per la sua musica, è molto noto anche per i suoi gesti di grande umanità, infatti sebbene non di persona aveva già conosciuto l’undicenne a cui aveva fatto svariati regali. (continua dopo la foto)



Il cantante britannico infatti ha regalato a Melody un i-pad per sentire la sua musica, cuscini e peluche e infine si è presentato in ospedale dalla bambina con una chitarra autografata regalandole anche un piccolo concerto solo per lei. “Hanno un rapporto davvero stretto -ha raccontato il papà all’ Independent -. Ed invia a Melody dei messaggi video e lei lo adora, letteralmente lo ama”. Nell’ospedale la bambina è circondata dai cuscini che ritraggono il suo idolo, dalle sue bambole e gadget. “La sua disabilità non ha importanza per Ed, la tratta come una ragazza normale e noi non gli abbiamo mai chiesto nulla…”. melody soffre della sindorme di Retts, una malattia genetica che impedisce lo sviluppo celebrale. La malattia colpisce circa 12 mila bambine ogni anno e solo raramente riguarda i maschi. (continua dopo le foto)



 

 


Questa sindrome che non lascia scampo spesso determina ritardi nell’acquisizione del linguaggio e della coordinazione motoria. Ma in Melody tali ritardi sono lievi, compensati spesso dalla sua gioia di vivere. Ed Sheeran è ha voluto fare anche qualcosa in più. Infatti ha voluto aiutare la famiglia Discroll a portare avanti la battaglia legale contro l’ospedale del sud di Londra, New Addington. I genitori di Melody accusano i medici di non fornire alla bambina gli antidolorifici necessari a lenire i dolori legati alla sua condizione. Secondo i medici una dose eccessiva di farmaci potrebbe danneggiare il fegato, ma per i genitori gli antidolorifici sono l’unica possibilità per Melody di vivere appieno il poco tempo che le resta.

Ti potrebbe interessare anche: “Che madre sei!”. Tremenda gaffe di Lory Del Santo. Ospite di Domenica Live la showgirl ricorda la più grande tragedia della sua vita. Poi fa un’affermazione sconvolgente sul piccolo Conor precipitato da un grattacielo. La rabbia del web