Alessio Bernabei ha sconvolto migliaia di fan con il suo addio ai Dear Jack. Ora il cantante svela il retroscena: ”In quei momenti difficili Maria De Filippi…”


 

Alessio Bernabei lascia i Dear Jack. La sua avventura con la band che ha ottenuto successo e visibilità grazie al secondo posto conquistato al termine della tredicesima edizione di Amici, il talent show di Maria De Filippi, è durata il tempo di due album e di un Festival di Sanremo. Bernabei, infatti, ha deciso di intraprendere una carriera solista mentre i restanti Dear Jack hanno ingaggiato un nuovo cantante, il giovanissimo Leiner Riflessi. Bernabei ha spiegato a DiPiù i motivi per i quali la band ha optato per questa scelta artistica drastica: per lui è stata una decisione molto forte e ha confessato che Maria De Filippi lo ha supportato in quetso delicato momento della sua vita. ”Prima di uscire dal gruppo, sono stato male e mi sono sentito allo sbaraglio. Maria De Filippi in quei giorni è stata fantastica, perché mi ha telefonato più e più volte, incoraggiandomi e dandomi consigli su come muovermi per trovare una nuova casa discografica che puntasse su di me. E quando poi sono stato contattato da alcune case discografiche, mi ha aiutato a valutare le loro proposte per scegliere quella migliore per me. Ora ho un contratto per tre album con la Warner”.

(Continua a leggere dopo la foto)



La separazione dai Dear Jack è stata motivata dalla mancanza di affinità artistica: ”Non andavamo più d’accordo su nulla e la situazione durava da tanto tempo. Se io dicevo A, gli altri dicevano Z, insomma il contrario – ha detto Bernabei -. Sempre, su qualsiasi argomento legato al gruppo, dalla scaletta dei concerti al modo di stare e di muoversi sul palco, per arrivare alla direzione musicale da prendere. Questo è stato uno dei motivi sul quale ci siamo scontrati di più: io volevo tentare di fare cose nuove, per esempio aggiungendo l’elettronica al nostro suono, gli altri preferivano restare legati al suono pop-rock dei nostri primi due album”. Ora il giovane cantante sta già lavorando al suo primo album da solista: ”Ho già preparato i provini di un po’ di canzoni. Sono felice perché potrò dimostrare di essere l’artista che sono, far vedere il vero Alessio, dando sfogo alla mia voglia di fare cose nuove. Però voglio rassicurare i fan: sono sempre io, quello un po’ sognatore, un po’ sbandato e con la testa tra le nuvole”.

Ti potrebbe anche interessare Dear Jack: dopo l’addio di Alessio, che aveva lasciato senza parole le fan, ecco il nuovo cantante (arriva da un altro talent)